Ravioletti di pollo in brodo

Un buon brodo di carne è molto apprezzato se gustato con dei ravioletti fatti in casa. In questo caso ho preferito quelli a base di pollo e prosciutto crudo come ripieno, molto delicati.



Ingredienti ( dosi per 4 persone):

4 etti di farina 00
4 tuorli d'uovo
4 etti di petto di pollo
2 etti di prosciutto crudo
1 etto parmigiano reggiano
2 uova intere
sale quanto basta
pepe
1 kg  misto di carni per il brodo ( coda, lingua, muscolo)
1 carota
1 cipolla
1 gambo di sedano
1 spicchio d'aglio
sale quanto basta

Procedimento:

preparare il ripieno dei ravioletti il giorno prima. Tagliare a pezzi il petto di pollo, scottarlo 5 minuti in una padella con poco olio extravergine d'oliva. Versarlo poi nel robot o mixer insieme al prosciutto crudo e ridurre il tutto in un composto omogeneo. In una ciotola aggiungere al composto le 2 uova, il parmigiano, sale e pepe.
Far riposare questo ripieno in frigorifero.
Per preparare i ravioletti, versare sulla spianatoia la farina a fontana.
Al centro i tuorli, un pizzico di sale e acqua tiepida per inziare l'impasto. Impastare il tutto energicamente, aggiungendo ognitanto acqua tiepida fino a rendere la pasta morbida e liscia. Lasciar riposare la palla di pasta 1/2 ora.
A questo punto schiacciare un po' la pasta con il palmo della mano e dividerla in 4 o 5 pezzi che passeremo alla macchina della pasta per preparare le sfoglie. Iniziare dalla fessura piu' larga fino ad arrivare a quella piu' piccola. Ognivolta che ripassate le sfoglie ripiegatele su se stesse cosi vengono meglio.
Una volta pronte le sfoglie adagiarle sul stampo per ravioletti e in ogni spazio per raviolo mettere con il dito un po' di ripieno. Rivolgere poi la sfoglia rimasta fuori dallo stampo sopra fino a coprire tutti i ravioli. Schiacciare un po' con le mani per far aderire bene la pasta allo stampo.
Staccare quindi i ravioli e con una rotella tagliapasta dividerli uno a uno .
Per il brodo, mettere in una pentola a pressione le carni con le verdure, e una manciatina di sale grosso. Chiudere la pentola e dal sibilo contare 15 minuti. Il brodo è pronto. Ora potete cuocere i vostri ravioletti !
In un attimo sono pronti, appena vengono in superficie spegnete!
Gustarli con una bella spolverata di parmigiano reggiano.


Commenti

Post popolari in questo blog

La Paella di pesce

Lasagne al forno di mare

Indivia belga trifolata