Torta al profumo di arancia

L'arancio è un frutto che si presta a numerosi usi in cucina. Oltre ad essere gustato da solo, può essere mangiato come contorno oppure utilizzato per la preparazione di dolci. Il profumo frizzante di questo agrume deriva dalla scorza, non dal succo.  Entrambe possono essere utilizzate per preparare ottimi dolci.



Ingredienti (ricetta per 8 persone)

2 arance spremute
la scorza grattugiata di 1 arancia
250 gr di zucchero
75 gr di burro
3 uova intere
300 gr di farina
mezza busta di lievito per dolci
mezza bustina di vanillina
un pizzico di sale
1 fialetta di aroma all'arancia
Zucchero a velo


Procedimento

Sbattere in una terrina uova e zucchero e un pizzico di sale. Aggiungere il burro ammorbidito e il succo e la scorza di 2 arance. Mescolare e man mano unirvi la farina, il lievito e la vanillina. Continuare a mescolare fino ad ottenere una crema omogenea. Per intensificare il suo profumo si può aggiungere una fialetta di aroma all'arancia.
Imburrare ed infarinare la teglia e versarvi il composto. Cuocere in forno ventilato a 175 gradi per circa 30 minuti.  A cottura ultimata lasciar raffreddare e spolverare con zucchero a velo.

Commenti

Post popolari in questo blog

La Paella di pesce

Lasagne al forno di mare

Indivia belga trifolata